Collesi. La vera birra artigianale italiana.

Negli ultimi tempi, più volte mi è capitato di leggere sul web di qualcosa che ancora non avevamo avuto modo di conoscere di persona (traducete con  “assaggiare”…).
Il fatto è che diverse volte ci siamo passati vicino, ma alla fine non ci siamo mai fermati…dove?
Aspettate ancora un attimo e vi spiego…
Nel caso del nostro nuovo incontro, mio marito credeva di aver incontrato già la sua “partner ideale”, non aspettandosi obiettivamente che io facessi una scoperta che stravolgesse le sue certezze.
Allora gli ho presentato io una nuova partner che gli facesse compagnia…
Non sono impazzita: che gli facesse compagnia a tavola!
Di cosa sto parlando? Di birra artigianale.


Il fatto è che -ammettiamolo- in casa mia si beve molto poco…ma quel poco è e DEV’ESSERE di buona qualità.
Ma è ora di ammetterlo, ebbene sì, nonostante mio marito non sia tipo da birretta del discount (ne beve anche meno di una a settimana, ma la vuole buona), non aveva mai bevuto una birra artigianale.

Ecco come abbiamo conosciuto Collesi, un’azienda marchigiana di Apecchio, un delizioso borgo medioevale, che ha fatto sì che mio marito, tra lo stupito e l’estasiato, abbia detto:
“Come potrò tornare indietro adesso?”

Qual è la differenza con la birra comune?
Semplicemente la birra artigianale è un prodotto non pastorizzato e generalmente non filtrato, senza aggiunta di  additivi, conservanti e stabilizzanti.

Passione, esperienza, e le qualità di madre natura.
Queste le componenti da cui nasce la birra Imper Ale, creata ad arte alla Fabbrica della Birra Collesi di Apecchio.
A cosa dobbiamo la grande qualità delle birre Collesi?
Alla passione di Giuseppe Collesi e Roberto Bini che stanno portando la birra Collesi in ogni parte del mondo e all’’esperienza del mastro birraio di birra Collesi, il belga Marc Knops, che ha lavorato per rendere Imper Ale una birra equilibrata, in linea con le birre trappiste belghe.

Non meno importanti sono le materie prime, perchè le notevoli qualità organolettiche di birra Imper Ale dipendono anche dalla collocazione geografica, perchè la birra Collesi è prodotta con l’acqua calcarea del Monte Nerone che è una delle migliori in Europa per creare la birra, mentre l’orzo arriva direttamente dai campi della famiglia Collesi.
Una birra prodotta a chilometri zero!

Tutti i prodotti della Ditta Collesi sono realizzati senza scorciatoie, secondo scrupolosi criteri e metodiche antiche, per potersi distinguere dai prodotti della grande distribuzione e della produzione industriale, per dedicarsi invece a prodotti realizzati con cura e scrupolo artigianale, offrendo una scelta ampia e differenziata di birre e distillati di altissima qualità che dia la massima soddisfazione a una clientela attenta ed esigente.     
                                                 
Le materie prime utilizzate da Collesi non solo sono sempre di prima qualità, ma sono sottoposte costantemente a rigidi controlli microbiologici ed organolettici lungo tutto il processo di filiera e di produzione. 
L’alta fermentazione e rifermentazione naturale in bottiglia delle birre, non pastorizzate, mantiene gli aromi di ogni singolo ingrediente.  
Da non trascurare, la maturazione che serve a saturare di anidride carbonica la birra, alla sua chiarificazione, ossia a far depositare i residui di lievito e proteine e, in generale, a un miglioramento del gusto, in quanto tutti gli ingredienti della birra si armonizzano.

Il tempo di maturazione è diverso per ogni tipologia di birra. Per esempio la Birra Bionda Collesi ha un tempo di maturazione di almeno 25 giorni mentre la Birra Rossa Collesi ha un tempo di maturazione di 35-40 giorni ad una temperatura di 0°C.  L’anidride carbonica che si forma con la seconda fermentazione nei fusti fa anche da conservante naturale (ricordiamoci che non sono birre industriali), garantendo una durata di circa 8 mesi.

Ora lasciate che vi presenti nel dettaglio le birre Collesi che abbiamo assaggiato, premettendo che non necessariamente ci siamo attenuti agli abbinamenti gastronomici consigliati sul sito, un po’ perchè mio marito è un testone a cui piace sperimentare nuove opportunità di abbinamenti, un po’ perchè nella sua testardaggine, tanto torto non ha avuto perchè possiamo confermare che sono state tutte buonissime, ancora oltre le nostre già rosee aspettative e indipendentemente dagli abbinamenti.  

Vorrei precisare, prima di entrare nel dettaglio, che la schiuma consistente in una birra è un pregio…potete gradirla di più o di meno, ma la schiuma preserva il sapore e la frizzantezza, quindi non demonizzatela MAI.

Poichè credo che queste birre meritino tutta la vostra attenzione, vi presenterò per ora solo tre delle birre artigianali Collesi, rimandando ad un prossimo post la presentazione delle restanti tre.

E’ una birra chiara non pastorizzata a rifermentazione naturale in bottiglia ottenuta da malto Munich.

Vi si avvertono spiccati sentori di luppolo in fiore, malto e note fruttate con profumi di lievito, vaniglia, crosta di pane e miele.


Gli abbinamenti gastronomici consigliati sono i primi piatti -anche elaborati- o  secondi di pesce.

Il Profilo sensoriale ve lo mostro in immagine  (e così farò per ogni tipologia di birra) perchè appare più semplice e chiaro.




Temperatura di Servizio 5/6°C

Gradazione Alcolica 6 %

Bicchiere consigliato Calice

Il colore è relativamente chiaro (non aspettatevi naturalmente le trasparenze delle birre industriali), il corpo è consistente, la schiuma abbondante e persistente.


Noi l’abbiamo gustata appunto con un primo, ovvero con pasta fresca  ripiena di radicchio e scamorza, condita con salsa di pomodorini.




EGO
Anche  Ego è una birra chiara non pastorizzata a rifermentazione naturale in bottiglia ottenuta da malto pilsen.
Il gusto è armonioso e fruttato e bilancia perfettamente l’intenso aroma di malto ed agrumi, con una fresca nota finale di frutti tropicali.

Quanto agli abbinamenti gastronomici è consigliabile come aperitivo o in abbinamento ad antipasti leggeri.

E infatti noi l’abbiamo abbinata ad un antipasto di mozzarella e salumi  affettati (speck e spianata calabrese…ok, non leggerissimo il nostro).


Il colore è chiaro, consistenza corposa (come tutte le Collesi a mio parere), schiuma molto consistente  e alta nel calice.




Per il Profilo sensoriale rimando ancora alla foto qui sotto…




Vincitrice di vari premi e riconoscimenti tra cui Medaglia di Bronzo presso NEW YORK INTERNATIONAL BEER COMPETITION 2012



Temperatura di Servizio 5/6°C
Gradazione Alcolica 6 %
Formati disponibili Bottiglia da 75 cl e 50 cl
Bicchiere consigliato Calice


Fiat Lux
E’ una birra ambrata non pastorizzata a rifermentazione naturale in bottiglia.
Il gusto intenso e raggiante con toni caldi ed avvolgenti, caratterizzato da un’importante impronta di luppolo che ne esalta i ricchi profumi di cereali e di frutta autunnale



con la carne



L’ abbinamento gastronomico consigliato sono le carni rosse alla griglia, ma la nostra carne -pur rossa- era vestita da involtino, ripieno di formaggio e accompagnato da piselli cremosi con crosta di parmigiano a cubetti.


…e anche con il parmigiano

Per il profilo sensoriale vedi foto…








Temperatura di Servizio 7/8°C

Gradazione Alcolica 6,5 %
Formati disponibili Bottiglia da 75 cl e 50 cl
Bicchiere consigliato Calice


In conclusione…

Che vi consigli, senza se e senza ma, le birre Collesi, mi pare palese, soprattutto mio marito è rimasto estasiato dalle loro birre artigianali tanto da essersi subito informato sui prossimi acquisti.

Vi lascio quindi i contatti dell’azienda, invitandovi a visitare il sito per saperne di più.

Per esempio, vi segnalo che Collesi produce anche ottimi distillati con diversi tipi di ottima grappa.


Fabbrica della Birra Tenute Collesi s.r.l.   

Località Pian della Serra
61042 Apecchio (Pesaro-Urbino) – Italia
tel: +39 075 933118 fax: +39 075 933118
info@collesi.com
Annunci

52 pensieri riguardo “Collesi. La vera birra artigianale italiana.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...