Birra artigianale Collesi. Ubi Maior…minor cessat!

Ricorderete forse che non molti giorni fa vi ho presentato la nostra nuova scoperta: la Birra artigianale delle Tenute Collesi


Per chi invece non avesse già letto la precedente review, cercherò di sintetizzarne i punti salienti.

La fabbrica della birra Collesi è un’azienda di Apecchio, un suggestivo borgo medioevale marchigiano, che produce birra artigianale a KM 0, ovvero utilizzando solo materie prime locali, nello specifico l’acqua calcarea del Monte Nerone, che è una delle migliori in Europa per creare la birra, e l’orzo di provenienza diretta dai campi della famiglia Collesi.

Tutti i prodotti della Ditta Collesi sono realizzati secondo scrupolosi criteri e metodiche antiche, distinguendosi quindi dai prodotti della grande distribuzione e della produzione industriale e realizzati invece con cura e scrupolo artigianale, oltre ad attenersi a rigidi controlli lungo tutto il processo di filiera e di produzione. 

La scorsa volta vi ho presentato 3 birre Collesi: Alter, Ego e Fiat Lux (adoro i nomi in latino!!!), oggi vi presenterò ancora 3 birre artigianali Collesi di qualità altissima, oltre che pluri-premiate in competizioni internazionali: 
  • Ubi
  • Maior 
  • Triplo Malto.



Ubi

La preferita in assoluto da mio marito.
E’ una birra rossa non pastorizzata a rifermentazione naturale in bottiglia.

Una birra di grande carattere e gusto dolce,  caratterizzata da intensi profumi ed aromi di caramello, malto e nocciole con note spezziate. Ha grande persistenza aromatica.

Quanto agli abbinamenti gastronomici consigliati, è ritenuta ideale a fine pasto anche per accompagnare dessert.


Stavolta noi abbiamo “disubbidito”, abbinando la birra al mitico Panuozzo di Gragnano: impasto di pizza, cotta (a forma di pezzo di pane oblungo) in forno già caldo a 200°-220°, poi farcita con pancetta coppata e mozzarella e irrorato di olio piccante…

con panuozzo tipo Gragnano


Spero che il signor Collesi non ci fustighi per questo, ma abbiamo sperimentato un nuovo abbinamento alla birra rossa Ubi e in verità ne siamo rimasti soddisfatti: era semplicemente DELIZIOSA!

Collesi Ubi  con panuozzo di Gragnano

Per il profilo sensoriale rimando come sempre alla foto a lato






Premi e riconoscimenti

Medaglia di Bronzo a THE NEW YORK INTERNATIONAL BEER COMPETITION 2012,  oltre che all’ International Beer Challenge 2013 di Londra

Medaglia d’Oro al WORLD BEER CHAMPIONSHIPS 2013  di CHICAGO (USA)


Temperatura di Servizio 8/9°C
Gradazione Alcolica 8 %
Formati disponibili Bottiglia da 75 cl e 50 cl
Bicchiere consigliato Calice

Maior

E’ una birra dal colore nero (la prima della mia vita, lo ammetto), non pastorizzata a rifermentazione naturale in bottiglia.
Il gusto decisamente pieno e corposo, con profumi che evocano la torrefazione del caffè d’orzo, cacao, liquirizia e rabarbaro.

All’assaggio, è morbida al palato, cremosa ed avvolgente, con un sentore olfattivo rotondo e strutturato.

La schiuma è soffice e vellutata, color cappuccino.



L’ Abbinamento gastronomico consigliato sono le carni rosse alla griglia oppure ideale a fine pasto.

Noi l’abbiamo gustata proprio a fine pasto, il giorno di Pasqua, abbinata alla mitica pastiera napoletana, fatta rigorosamente in casa con le mie manine 🙂

Per il profilo sensoriale, vedi ancora la foto qui sotto…

Premi e riconoscimenti

La Birra Maior è vincitrice di numerosi premi a livello internazionale (e credetemi, se li merita tutti!)

Miglior birra al WORLD BEER AWARDS 2012 come  “EUROPE’S BEST BELGIAN STYLE STRONG DARK BEER”


Medaglia di Bronzo al THE NEW YORK INTERNATIONAL BEER COMPETITION 2012

Medaglia d’oro allo European Beer Stars 2013 in Germania ed allo International Beer Challenge 2013 di Londra



Temperatura di Servizio 8/9°C

Gradazione Alcolica 6 %

Formati disponibili Bottiglia da 75 cl e 50 cl

Bicchiere consigliato Calice


TRIPLO MALTO

E’ appunto, come recita il nome stesso, una birra triplo malto non pastorizzata a rifermentazione naturale in bottiglia ottenuta da una selezione di malti scelti.
Si avvertono i profumi di lievito fresco, vaniglia, crosta di pane caldo e miele ed è caratterizzata da aromi intensi di malto e agrumi con freschi profumi di frutti tropicali, note di ananas ed albicocca.

Gli Abbinamenti gastronomici consigliati sono i primi piatti, anche elaborati, o a secondi di pesce.

Noi l’abbiamo gustata con la mia mitica pasta e zucchine con panna e parmigiano (vedi la ricetta QUI) e in effetti il sapore si è letteralmente sublimato!

Collesi triplo malto con pasta e zucchine, panna e parmigiano

Per il profilo sensoriale, vedi foto a lato.


Premiata con Medaglia d’Oro al WORLD BEER CHAMPIONSHIPS 2013 – CHICAGO (USA)


Temperatura di Servizio 6/7°C
Gradazione Alcolica 9 %
Formati disponibili Bottiglia da 75 cl e 50 cl
Bicchiere consigliato Calice

In conclusione…

Ribadisco ancora che consiglio, senza se e senza ma, le birre artigianali Collesi. 

Provatele, scoprirete un mondo di gusto che non avreste mai immaginato, anche per chi solitamente va poco d’accordo con la birra (quella industriale, intendo)

Inoltre vi segnalo che Collesi produce anche ottimi distillati con diversi tipi di ottima grappa.

Vi lascio quindi ancora i contatti dell’azienda, invitandovi a visitare il sito per saperne di più.


Fabbrica della Birra Tenute Collesi s.r.l.   

Località Pian della Serra
61042 Apecchio (Pesaro-Urbino) – Italia
tel: +39 075 933118 fax: +39 075 933118
info@collesi.com
Annunci

55 pensieri riguardo “Birra artigianale Collesi. Ubi Maior…minor cessat!

  1. il panuozzo con la birra artigianale…che fameeeeeee! anche io ho scoperto da poco la qualità e la bontà della birra artigianale ma non conoscevo queste dell'azienda Collesi. Mi piacerebbe provarla..grazie per la segnalazione.

    Mi piace

  2. A casa mia la birra non manca mai e con l'arrivo dell'estate una buona bottiglia fresca nel frigo non deve assolutamente mancare! Mio marito ad esempio è molto esigente nella scelta perchè quando mangiamo ad esempio la pizza a casa vuole godersi la sua birra, questo marchio lo conosciamo bene ed è di ottima qualità, le sue bottiglie poi sono originali e super riconoscibili.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...